Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

Reggina, in vista un tour de force con i due recuperi

di

La Reggina sarà chiamata a recuperare due partite in trasferta. Dopo quella di Viterbo, a suo tempo rinviata su deliberato della Lega, si è aggiunta la gara di Catanzaro, complice il maltempo. In pratica, ai turni infrasettimanali già fissati dal calendario si vanno ad aggiungere i “recuperi”, con ulteriori difficoltà di tipo organizzativo e tecnico, tenuto conto che questo tipo di impegni sottrae allo “staff” amaranto delle giornate di preparazione e, a volte, rimane pochissimo tempo per preparare le partite in maniera puntuale ed efficace.

A tutto questo si aggiunga che Cevoli, dopo la perdita per infortunio di Maritato, sarà costretto a rivedere la composizione e il modo di giocare del reparto offensivo, anche in funzione del prossimo impiego di Alessio Viola che ha caratteristiche ben differenti rispetto al centravanti di Cetraro. Inoltre, considerato che il rendimento fin qui fatto denotare dalla compagine amaranto non ha soddisfatto pienamente, non sarebbero da escludere ulteriori “correttivi”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook