Martedì, 16 Ottobre 2018
CALCIO

Reggina, tour de force posticipato: a Rende il match col Siracusa

REGGINA SIRACUSA A RENDE, Reggio, Calabria, Sport
I calciatori della Reggina durante un allenamento

Annunciato, finalmente, che Reggina-Siracusa si gioca a Rende. Né sabato, né domenica: la Lega ha fissato il calcio d’inizio del posticipo al “Lorenzon” alle 14,30 di lunedì.

La società amaranto, vittima di una situazione che la vede suo malgrado coinvolta, può così tirare un sospiro di sollievo. Per varie cause, infatti, si è rischiato di non trovare uno stadio calabrese disponibile a ospitare la gara. Scatteranno reazioni a catena.

Queste: al 90% la trasferta di Potenza di martedì slitterà a mercoledì, nonostante i lucani debbano poi affrontare il viaggio a Siracusa nel turno successivo di sabato. E ancora: non è più sicuro se sabato 20 – effettivo ritorno alla riapertura del “Granillo” a seguito della fine dei lavori di giovedì 18 – andrà in onda Reggina-Francavilla (16,30) oppure se verrà posticipata a domenica 21 allo stesso orario. Un “guazzabuglio” di spostamenti che non alimentano la serenità della società (si legga: parte logistica ed economica) e della squadra. Mai vista una cosa del genere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X