Lunedì, 19 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
CALCIO

La Reggina spera di tornare sabato al “Granillo” per la difficile sfida contro la Juve Stabia

di

La Reggina spera di giocare la partita di sabato contro la Juve Stabia nel suo stadio. Domani si riunirà la Commissione Provinciale di Vigilanza per esprimere un parere sull’agibilità o meno del “Granillo”.

Sarebbe importante per la compagine di Cevoli ritrovare il calore del pubblico tra le mura amiche. La partita è in programma sabato alle 20.45 con diretta su Sportitalia. Se, invece, non dovesse arrivare l’ok la Reggina sarà costretta ad “emigrare” nuovamente al “Razza” di Vibo.

Il ds Massimo Taibi spera nella disponibilità dell'impianto: “Abbiamo bisogno della nostra vera casa. Non è possibile dover andare sempre in trasferta. Quando sono arrivato, a maggio, mi era stato garantito che la Reggina avrebbe potuto fruire sia del “Granillo” sia del “Sant’Agata”. Dopo qualche mese, invece, le cose sono cambiate, dispiace dirlo, in negativo. I calciatori hanno necessità di potersi allenare su una superficie in erba naturale”.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook