Domenica, 20 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

Reggina, in arrivo la nuova dirigenza: closing possibile già il 9 gennaio

di
closing reggina, serie c, Luca Gallo, Reggio, Calabria, Sport
Luca Gallo

Nuovo anno, nuova dirigenza. Il closing, con le firme per il passaggio di proprietà, è sempre più vicino, la prima data utile potrebbe essere quella del 9 gennaio. Luca Gallo, presidente della Holding “M&G”, diventerà il patron della Reggina. Ha progetti ambiziosi l’imprenditore romano, originario di Rogliano, il quale non ha fatto mistero del proposito di riportare in alto il club amaranto (serie B entro il 2020, poi si vedrà).

A Taibi verrà affidato il compito di rinforzare l’organico in questo mercato di gennaio. Gallo e l’avvocato Vincenzo Iiriti avrebbero già tracciato un piano a trecentosessanta gradi che non abbraccia solo la questione sportiva, ma punta anche a valorizzare il nuovo "brand", attraverso lo sviluppo del marketing e il rafforzamento dell'immagine. Prima mossa, per esibire un buon biglietto da visita alla città, sarà l'apertura di una sede della società, nel centralissimo Corso Garibaldi.

Al piano terra verrà realizzato un punto vendita (apple store) di prodotti amaranto, mentre sopra sono previsti gli uffici. La svolta è, quindi, dietro l’angolo e la linea del traguardo appare vicina. Manifesta piena soddisfazione in vista del passaggio del testimone, il consigliere dell’Urbs Reggina 1914 Giuseppe Praticò: «Stiamo lavorando – afferma – per chiudere al più presto la trattativa, iniziata ai primi di dicembre e seguita personalmente dal sottoscritto. Gallo acquisterà la quasi totalità del pacchetto azionario della società». Che, tradotto, significa: l’86,6% della P&P, più il 10,44 controllato dal tandem De Caridi-Simonetta.

«I nuovi investitori mi hanno fatto subito un’ottima impressione. Luca Gallo ha progetti importanti per la nostra Reggina - prosegue -. Si tratta di una persona seria e ambiziosa, dal grandissimo spessore umano e sono felice che abbia deciso di investire in Calabria. Un ruolo determinante in questa vicenda lo ha giocato l’avvocato Vincenzo Iiriti che, essendo di Bova Marina, ha convinto il presidente Gallo ad abbracciare questa stimolante avventura. Iiriti ha tanta competenza ed è grande tifoso della formazione amaranto».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X