Giovedì, 19 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo

‘Ndrangheta ad Africo, Motticella e Brancaleone: chieste condanne per 3 secoli - Nomi e foto

di

La Procura distrettuale antimafia di Reggio Calabria ha chiesto condanne a oltre 3 secoli di carcere per 29 degli imputati giudicati dal gup distrettuale reggino Valentina Fabiani nel troncone dell'abbreviato del processo nato dall'operazione “Cumps - Banco Nuovo”.

Il sostituto procuratore Francesco Tedesco, della Dda, ha concluso la terza udienza della requisitoria, che ha visto anche l'intervento del pm Simona Ferraiuolo, ripercorrendo gli esiti della maxioperazione sulle ‘ndrine radicate ad Africo Nuovo, Motticella, Bruzzano Zeffirio, Brancaleone e zone limitrofe.  La Procura ha chiesto anche tre assoluzioni e una prescrizione.

Sono due i filoni d'indagine confluiti nell'operazione, uno eseguito dai carabinieri del Gruppo di Locri, che avrebbe consentito, secondo gli inquirenti, di accertare una massiva infiltrazione della ‘ndrangheta nel settore degli appalti pubblici e il potere di condizionamento mafioso degli organi istituzionali.

L'altro segmento è stato costituito dalle attività portate avanti dai Commissariati di Condofuri e di Bovalino; attività d'indagine attraverso le quali è stato approfondito il profilo relativo agli emersi reati in materia di armi e di stupefacenti.

Ecco le richieste nel dettaglio: Michele Ascone (8 anni), Paolo Benavoli (8 anni 8 mesi), Cuda De Cicco (assoluzione), Alessio Falcomatà (20 anni), Nicola Falcomatà (20 anni), Massimo E. Ferraro (16 anni), Cosimo Forgione (12 anni), Giuseppe Forgione (7 anni), Giuseppe Gallo (8 anni 8 mesi), Salvatore Ielo (10 anni), Fortunato Legato (1 anno 4 mesi), Pasquale Lombardo (13 anni), Daniele Manti (6 anni 6 mesi), Giuseppe Mesiano (prescrizione), Bartolo Morabito (16 anni), Giovanni Morabito (assoluzione), Giuseppe Morabito (18 anni 3 mesi), Natale Morabito (14 anni), Pasquale Morabito (14 anni), Filippo Palamara (15 anni), Giuseppe Palamara (18 anni), Salvatore Palamara (17 anni 4 mesi), Saverio Palumbo (10 anni), Francesco Patea (13 anni 4 mesi), Lavinia Patea (1 anno 6 mesi), Pietro Perrone (8 anni), Antonio Piccolo (10 anni), Antonio Toscano (assoluzione), Fabio Trunfio (10 anni), Antonino Vadalà (1 anno 4 mesi), Antonino Zappia (13 anni 4 mesi), Benedetto Zappia classe 1972 (11 anni), Benedetto Zappia classe 1978 (12 anni).

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook