Mercoledì, 27 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Sul barcone, col mare forza 6 e la paura di morire... Le immagini dei migranti salvati in Calabria

Sul barcone, col mare forza 6 e la paura di morire... Le immagini dei migranti salvati in Calabria

Una imbarcazione con oltre cento migranti a bordo è stata tratta in salvo dalla Guardia costiera italiana. Le complesse operazioni iniziate ieri mattina, si sono concluse oggi, poco dopo le 13, con l’approdo a Roccella Jonica, dopo che il barcone ha rischiato di capovolgersi. Il natante era era stato localizzato in area Sar italiana, apparentemente con a bordo circa 32 persone, tra i quali anche minori, visibili sul ponte dell’unità, e presumibilmente con altre persone sotto coperta.

Considerate le pessime condizioni meteo, con mare forza 6/7 e raffiche di vento fino a 40 nodi, il Centro operativo della Guardia costiera ha assunto il coordinamento delle operazioni, inviando disponendo tre motovedette da Crotone, Siracusa e Roccella Jonica e di un aereo da Catania. Fatta dirigere sul posto anche la motonave «Amelie Borchard», riuscita alle 11.45 a stabilire un contatto col motopeschereccio e apprendendo che a bordo vi erano di almeno 100 persone. Il barcone è stato scortato e monitorato, anche durante la notte, dalle motovedette della Guardia costiera con a bordo il team operativo di Rescue Swimmer (soccorritori marittimi) e protetto dal forte vento e dalle onde grazie al mercantile. Impossibile il trasbordo.

Nell’ultimo tratto di navigazione verso Roccella Jonica, il motore del peschereccio si è arrestato e la barca in balia delle onde ha rischiato di capovolgersi. E’ stata quindi presa immediatamente a rimorchio dalle motovedette della Guardia costiera che hanno, così, portato all’ormeggio al sicuro l’imbarcazione traendo in salvo tutte le persone a bordo al termine di una missione lunga e molto difficile. Alle 13.16 di oggi il motopesca è arrivato in sicurezza nel porto di Roccella Ionica.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook