Mercoledì, 27 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Si è spento il giudice Giuseppe Viola, Reggio dice addio al pioniere della pallacanestro nel Sud Italia

Si è spento il giudice Giuseppe Viola, Reggio dice addio al pioniere della pallacanestro nel Sud Italia

Reggio Calabria dice addio a Giuseppe Viola, ex magistrato e dirigente sportivo che nel 1966 rilevò l'AICS, a quel tempo la società di pallacanestro più rappresentativa della città di Reggio Calabria dopo la morte del fratello Pietro,  ribattezzandola Cestistica Piero Viola.

Come presidente portò la Viola Reggio Calabria dai campionati minori fino alla massima serie raggiunta negli anni '80. È stato presidente della Viola Reggio Calabria dal 1966 al 1988, e ha ricoperto incarichi nella Lega Basket e nella Federazione Italiana Pallacanestro. È stato uno dei pionieri della pallacanestro al Sud Italia.

Oltre che pioniere del basket, Viola fu un grandissimo magistrato. Presidente del Tribunale di Reggio e primo presidente della Corte d'appello reggina. Finì la carriera in magistratura come alto magistrato della suprema Corte di Cassazione.

Commovente il messaggio lasciato da tutti i componenti della Pallacanestro Viola: "Ciao Presidente, il ricordo della tua vita al servizio dell’amore per il basket resterà il mito perenne da cui lasciarsi ispirare e guidare".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook