Sabato, 04 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca A Siderno lampioni abbattuti, alberi sradicati a Locri. Il vento flagella il Reggino

A Siderno lampioni abbattuti, alberi sradicati a Locri. Il vento flagella il Reggino

Il maltempo ha flagellato per tutta la notte la provincia di Reggio Calabria, tenendo impegnate tutte le squadre dei Vigili del Fuoco, in particolare quelle dell’alto jonio. I pompieri hanno dovuto far fronte alle numerose richieste di soccorso a causa del forte vento che si è abbattuto su tutta la fascia jonica.

I Vigili del Fuoco di Siderno sono intervenuti mettendo in sicurezza le aree interessate. Pesante il bilancio dei danni sul lungomare dove sono stati sradicati numerosi lampioni dell’illuminazione pubblica e a Locri, con numerose autovetture distrutte dagli alberi sradicati. Fortunatamente non si registrano feriti.

Il sindaco di Siderno Mariateresa Fragomeni ha dichiarato che la grande quantità di pioggia caduta nelle ultime ore non ha provocato fortunatamente grossi danni a persone o cose. Ciò grazie ai numerosi interventi straordinari di pulizia e bonifica eseguiti su tutto il territorio comunale (in primis, Torrente Lordo e Torrente Garino) che hanno garantito il normale deflusso delle acque piovane.

Il forte vento ha comportato il cedimento di due pali della pubblica illuminazione, che, comunque, sono stati prontamente rimossi, ripristinando le condizioni di sicurezza. Viste le avverse condizioni meteo, previste anche nelle prossime ore, si raccomandano tutti i cittadini a limitare gli spostamenti allo stretto necessario e non sostare in aree aperte, evitando passeggiate in luoghi potenzialmente rischiosi per l’incolumità delle persone.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook