Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Olimpiadi internazionali di Astronomia, reggini da applausi

Olimpiadi internazionali di Astronomia, reggini da applausi

Chiusura in bellezza per le Olimpiadi Internazionali di Astronomia che si sono svolte online a causa dell’emergenza epidemiologica. Quartier generale organizzativo a Milano, all’INAF/ Osservatorio Astronomico di Brera, con la partecipazione di 15 Paesi.  Le prove (teorica, osservativa su mappa e pratica) sono state valutate dalla giuria internazionale, mentre la cerimonia di proclamazione dei vincitori si è tenuta sempre in diretta streaming.
Nella squadra italiana, nel segno della tradizione, grandi protagonisti gli studenti reggini. Erano stati selezionati, nella categoria Alpha (14/15 anni): Chiara Luppino e Ilenia Trunfio del Liceo scientifico “Leonardo da Vinci”; nella categoria Beta (16/17 anni): Marco Carbone, anche lui del “Vinci”; nella categoria Gamma (18 anni): Vittoria Altomonte del Liceo scientifico “Euclide” di Bova Marina

Hanno conseguito i diplomi di merito di III livello (bronzo): Chiara Luppino, Ilenia Trunfio e Vittoria Altomonte; il diploma di II livello (argento): Marco Carbone. La Altomonte si è anche meritata una menzione speciale per la migliore prova osservativa.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook