Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport Reggina-Benevento 2-2, un pari dal sapore amaro per i calabresi

Reggina-Benevento 2-2, un pari dal sapore amaro per i calabresi

di

Non riesce alla Reggina il terzo colpaccio consecutivo. Dopo i successi contro Genoa e Venezia gli amaranto sono stati fermati al Granillo dal Benevento che ha riagguantato nella ripresa una gara che sembrava già decisa dalle reti Hernani (su rigore) e Canotto, grazie alle quali la squadra di Inzaghi era andata all'intervallo con un  vantaggio che sembrava rassicurante.

Tutto è cambiato nel secondo tempo quando i sanniti hanno riaperto l'incontro con Improta e hanno poi trovato al 37'  la rete del 2-2 con Acampora sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Molto nervosismo nel finale e tanto lavoro per il Var: sul due a uno l'arbitro ha prima concesso e poi  revocato un rigore a favore della squadra dello stretto, che poi ha molto protestato anche in occasione del pari ospite, firmato da Acampora con un compagno in una posizione che interferiva con la visuale del portiere Ravaglia.

Vani gli assalti nei minuti di recupero e finale amaro, carico di tensione, con i dirigenti amaranto che hanno contestato a lungo. Il rammarico è tanto, anche perché dopo che i campani avevano riaperto la partita, la Reggina ha creato altre occasioni importanti senza riuscire ad irrobustire il vantaggio. Per Cannavaro quarto risultato utile consecutivo.

Tabellino Reggina 2 Benevento 2

Marcatori: 21’pt. (rig.) Hernani, 36’pt. Canotto, 14’st. Improta, 37’st. Acampora. Reggina (4-3-3): Ravaglia 5.5, Pierozzi 6.5, Camporese 5, Gagliolo 5, Di Chiara 6 (25’st. Giraudo 5.5), Fabbian 6 (39’st. Liotti sv), Majer 6, Hernani 7, Canotto 6.5 (25’st. Cionek 5), Menez 6.5 (25’st. Gori 5), Cicerelli 6 (15’st. Rivas 6). All. Inzaghi 6.5. Benevento (3-5-2): Paleari 7, Leverbe 5.5, Capellini 5, Pastina 5 (1’st. El Kaouakibi 6), Letizia 6, Improta 6.5, Schiattarella 5.5 (1’st. Viviani 6.5), Karic 5.5 (29’st. Acampora 6.5), Foulon 5 (1’st. Forte 6), Farias 5.5 (43’st. Kubica sv), La Gumina 5.5. All. Cannavaro 6.5. Arbitro: Zufferli di Udine 5.5. Note. Angoli 3-5. Recupero: 4’pt; 7’st. Spettatori: 8377 di cui 4130 abbonati (205 ospiti). Ammoniti: Leverbe, Karic, Acampora, Fabbian, Ravaglia, Majer, Cionek, Camporese.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook