Mercoledì, 08 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Foto Sport La Reggina ringrazia super Fabbian, rimonta e vittoria sulla Ternana

La Reggina ringrazia super Fabbian, rimonta e vittoria sulla Ternana

di

Reggina Ternana 2-1

Marcatori: 29’pt. Pettinari, 36’pt e 33’st. Fabbian
Reggina (4-3-3): Contini 6.5, Pierozzi 7, Cionek 6.5, Gagliolo 6.5, Di Chiara 6.5 (3’'st. Giraudo sv), Fabbian 7.5, Majer 6.5 (30’st. Crisetig sv), Hernani 6.5 (40’st. Liotti sv), Canotto 7 (40’st. Camporese sv.) Gori 7, Rivas 6.5 (19’st. Cicerelli 6) All. Inzaghi 7.
Ternana (3-4-1-2): Iannarilli 6.5, Bodgan 5.5, Sorensen 5.5 (36’st. Capanni sv), Mantovani 5, Diakitè 5, Agazzi (36’st. Cassata sv), Di Tacchio 5.5, Corrado 6, Palumbo 6.5, Falletti 6 (1’st. Coulibaly 5.5), Pettinari 6.5. All. Andreazzoli 6.
Arbitro: Piccinini di Forlì 6.
Note. Spettatori 8445 di cui 61 ospiti. Ammoniti: Di Chiara, Inzaghi, Majer, Sorensen, Cassata. Calci d’angolo: 8-10. Recupero: 2’pt; 7’st. Prima del match il presidente Cardona, omaggiandolo con una maglietta celebrativa, ha premiato l’ex calciatore Massimo Orlando.

Cuore e batticuore. Vince in rimonta la Reggina che ritrova il sorriso e la vittoria interna dopo un digiuno che al Granillo durava dal 7 novembre scorso. Amaranto ancora secondi, ma sempre in compagnia del Genoa, passato a Benevento all'ultimo respiro. Decisiva la doppietta di Fabbian in giornata di grazia, salito a quota sette nella classifica marcatori. Il pomeriggio era iniziato in salita, considerato che dopo ventinove minuti gli umbri erano passati in vantaggio con una rete di Pettinari sugli sviluppi di un calcio d'angolo la cui trattoria aveva trovato leggermente impreparato il portiere Contini. Il pari firmato dal giovane centrocampista è arrivato al 36' su sponda aerea di Gori. Nella ripresa la Ternana ha continuato a battersi con caparbietà, ma anche la Reggina ha manovrato con più intensità e alla fine, grazie al secondo gol di Fabbian, realizzata in mischia al 33', ha centrato il successo superando alcune fasi di incertezza. Sull'uno a uno annullata dal Var una rete di Canotto per fuorigioco. Decisione molto contestata.

Foto Attilio Morabito

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook