Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Televisione

Home Foto Televisione Le bellezze di Reggio e del Parco Nazionale dell'Aspromonte a "Linea Verde Life"

Le bellezze di Reggio e del Parco Nazionale dell'Aspromonte a "Linea Verde Life"

La nuova puntata di «Linea Verde Life», che è andata in onda sabato 23 aprile alle 12.30 su Rai 1, ha accompagnato il telespettatore alla scoperta di alcuni fra i più inaspettati e incredibili luoghi della nostra Penisola: la città di Reggio Calabria e il selvaggio Parco Nazionale dell’Aspromonte. Marcello Masi e Daniela Ferolla sono andati in esplorazione della città calabrese e del suo territorio partendo da quello che è da sempre considerato il «chilometro più bello d’Italia» ovvero il lungomare del capoluogo di regione. I due conduttori si sono poi divisi fra spiagge e montagne alla ricerca di innovazione ed eccellenze.

Daniela Ferolla è andata a visitare un laboratorio d’ingegneria marina per raccontare le straordinarie peculiarità dello Stretto; ha scoperto una foresta tropicale in cui crescono papaye, passion fruit e annone curata da dei giovanissimi agricoltori. Grazie a una bici ideata dalla Facoltà di Agraria dell’Università Mediterranea e prodotta interamente con legno di scarto dei castagni d’Aspromonte ha conquistato la vetta dello straordinario Fortino Pentimele. Ma non è tutto: nel luogo per eccellenza del kite surf in Italia si è appassionata alla storia di un piccolo, grande, campione.

Il viaggio di Marcello Masi invece è stato alla scoperta del Parco dell’Aspromonte. Il cammino è partito da Pentedattilo, borgo che rinasce, ed è arrivato a sfiorare Bova dove un giovane pastore ha inventato un collare anti-lupo e dunque si è inerpicato sulle montagne per raccontare un progetto innovative dell’Università della Tuscia deputato a monitorare il cambiamento climatico e gli straordinari geositi del Parco. Ma non è tutto, Carmine Gazzanni ha accompagnato gli spettatori alla scoperta dell’anniversario dei Bronzi di Riace, mentre Federica De Denaro ha servito un piatto la cui vera sfida è stata, nella migliore tradizione calabrese, la piccantezza.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook