Martedì, 18 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo

A Reggio Calabria c'è la "Corsa della felicità", Giusy Versace: "Grande l'affetto della città"

Soddisfazione da parte di Giusy Versace per la "Corsa della felicità" che si è svolta sul lungomare Falcomatà di Reggio Calabria. In tanti vestiti con t-shirt rossa e cappellino di Natale hanno dato vita alla seconda edizione di questa manifestazione ideata da Giusy Versace in collaborazione con la sua Onlus "Disabili no limits".

Oltre 700 i partecipanti tra famiglie, bambini, e runners.

Insieme a Giusy Versace anche Daniele Stefani, Jo Squillo, Alma Manera e i bambini del “Kindle Coro” della scuola Gallina.

"La città ha risposto con grande affetto", ha detto la Versace.

Giusy Versace è originaria di Reggio Calabria, ed è nata il 20 maggio 1977.

Lei è figlia di Alfredo Versace, cugino degli stilisti Donatella, Santo e Gianni Versace.

A 28 anni è vittima di un grave incidente stradale sull'autostrada Salerno-Reggio Calabria, nel quale perde entrambe le gambe.

Torna a camminare e a correre nel 2010, grazie ad un paio di protesi in fibra di carbonio. Diventa così la prima atleta donna italiana della storia a correre con doppia amputazione agli arti inferiori.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X