Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Reggio riabbraccia la Madonna della Consolazione: "La nostra mamma è sempre con noi" INTERVISTE

Reggio riabbraccia la Madonna della Consolazione: "La nostra mamma è sempre con noi" INTERVISTE

La Madonna della Consolazione torna tra la gente, Reggio commossa riabbraccia la sua patrona e lo fa con grande partecipazione dopo due anni di stop dovuti alla pandemia. La prima volta dal 2019, la prima volta di mons. Fortunato Morrone, l'arcivescovo della diocesi Reggio Bova, che ha usato parole forti spronando la città a sostenersi vicendevolmente.

Reggio, la Patrona torna in mezzo alla gente. Mons. Morrone: “Non siate egoisti” FOTO | VIDEO

I reggini già dalle prime ore del mattino sono arrivati alla Basilica dell'Eremo per partecipare alla processione e guidare passo passo l'effigie lungo le vie cittadine fino al Duomo. Nel video le sensazioni dei tanti fedeli.

Brunetti: "Finalmente torniamo ad appropriarci di questa festa"

"Finalmente Reggio torna ad abbracciare la sua Patrona - ha commentato a margine della processione il sindaco facente funzioni della Città Paolo Brunetti - è stato un momento molto toccante, vissuto come sempre con viva partecipazione da parte della nostra comunità. Un'emozione particolare causata dal fatto che l'abbraccio della cittadinanza, almeno in questa forma così ampia, mancava praticamente da due anni. Finalmente torniamo ad appropriarci di questa festa, che deve essere primariamente un momento di preghiera e di riflessione. Personalmente ho l'onore di viverla rappresentando la nostra città ed accogliendo la Consegna della nostra Patrona. Un rito che si ripete da centinaia di anni, con la passione e la fede che caratterizzano da sempre la nostra comunità. Quest'anno con una preghiera particolare, affinchè la Santa Madre ci aiuti ad uscire definitivamente da questi anni di crisi e che ci aiuti nel difficile cammino che la città sta percorrendo, sostenendoci con la sua protezione per affrontare i problemi e superare le difficoltà".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook