Giovedì, 29 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Musica

Home Video Musica Palmi, la leggenda dei "giganti" rivista dai bambini nel nuovo videoclip dei Ragainerba

Palmi, la leggenda dei "giganti" rivista dai bambini nel nuovo videoclip dei Ragainerba

La band rende omaggio in musica alla storia d'amore di Mata e Grifone

La storia d'amore tra i "Giganti" raccontata in musica in chiave moderna attraverso gli occhi dei bambini. E' uscito il nuovo videoclip della band calabrese dei Ragainerba, nata oltre vent'anni fa a Palmi, nel reggino, dal talento di Antonio Cogliandro e Vincenzo Misale, con l’obiettivo di valorizzare le radici culturali calabresi coniugando diversi generi musicali come il reggae, lo ska e il funk. A firmare la produzione è il circuito Calabria Sona, punto di riferimento per gli artisti locali ed emergenti sul territorio.

La canzone si ispira ai personaggi mitologici di Mata e Grifone, due gigantesche statue di cartapesta portate in un’affascinante e particolare processione. Stando alla leggenda, a loro sarebbe da imputare la fondazione della città siciliana, tradizione presente anche in alcune zone del reggino e del vibonese. Mata e Grifone rappresentano, rispettivamente, una regina autoctona e un principe turco. Secondo la leggenda, quest’ultimo, innamoratosi della bella indigena, decise di rapirla per soddisfare il proprio desiderio ardente.

"È come se il gigante Grifone raccontasse la sua storia ai bambini, consapevole di essere per loro un idolo", raccontano i Ragainerba. "Dall'arrivo da terre lontane per dovere all'amore, l'incontro di questa bellissima donna calabrese. Il cavallo rappresenta le difficoltà iniziali incontrate, infatti durante la ballata volteggia tra la coppia cercando di allontanare Grifone da Mata, e poi inaspettatamente viene travolto. La banda rappresenta la felicità, ascoltare in lontananza il suono dei tamburi sta a significare un giorno di festa per ogni quartiere. Alla fine il loro amore viene coronato, bagnato da lacrime di liberazione. Nel videoclip abbiamo cercato di rappresentare, attraverso gli occhi dei bambini, tutto questo".

Ritmo e solarità in musiche e immagini - girate a Palmi - per la regia di Andrea Battista, con interpreti Nelson Luppino, Eliana Pizzuto e Giorgio Langone. Il cantante Antonio Cogliandro ha scritto i testi, mentre le musiche portano la firma di Vincenzo Misale, alle chitarre, banjo e cori, e Michele Misale, alla batteria. A completare la formazione musicale, Rocco Cannizzaro alla fisarmonica e sinth, Roberto Aricò al basso e tutti i tamburinari: Maestro Salvatore Maceri, Ferdinando Maceri, Giovanni Maceri, Giuseppe Cristarella, Domenico Speranza, Gianni Speranza, Roberto Bartuccio, Domenico Bartuccio. Alla realizzazione del video hanno collaborato la Venerabile Congrega dell’Immacolata e Glorioso San Rocco – Palmi, l’associazione Ecale, i tamburinari e i portatori dei giganti di Palmi e la scuola primaria "De Zerbi". Mix & Mastering di Alessandro Luvarà presso Spain Audio Studio.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook