Lunedì, 01 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Coronavirus, calabresi fuori città: "In Inghilterra situazione delicata ma c'è molta organizzazione"

Coronavirus, calabresi fuori città: "In Inghilterra situazione delicata ma c'è molta organizzazione"

In questa videochat nuove storie di calabresi fuori città. Sono Antonella Melchini nata e cresciuta a Reggio Calabria. "Ho conseguito una laurea in Farmacia e dottorato di ricerca in tossicologia all’università di Messina - dice -. Ho completato la mia formazione alla Virginia Commonwealth Università in Richmond (Virginia) e lavorato come ricercatrice dal 2010 al 2016 al Quadram Institute a Norwich (UK), dove attualmente ho una posizione manageriale dal 2018. Sono responsabile della Governance e della compliance legale ed etica della sperimentazione sull’uomo".

"In Inghilterra la situazione è delicata - dice Antonella Melchini -. Sfortunatamente le condizioni critiche di Boris Johnson non garantiscono una stabilità al governo. Tuttavia, sono molto positiva perchè comunque abbiamo potuto contare su un sistema organizzativo eccellente a tutti i livelli".

E ancora, Francesca Gullo, nata a Palmi in provincia di Reggio Calabria. "Dal 1981 vivo a Figline Valdarno provincia di Firenze, ho conseguito il diploma di perito tecnico per il turismo. Dal 2001 lavoro presso Trenitalia con la qualifica di capotreno sui treni della divisione passeggeri Long Haul". Infine, Filippo Marra nato a Reggio Calabria nel 1972, vive a Bergamo ed è consulente tecnico al Senato della Repubblica, membro della segreteria di Stato, consulente tecnico ambasciate italiane all’Estero, presidente dell’associazione nazionale Itaca.

Titolare anche di una società di servizi che si occupa di sviluppo delle aziende Italiane nel territorio mondiale, studio di Progettazioni Fondi Europei e pubblici.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook