Giovedì, 20 Settembre 2018
ARRESTATO

In casa ad Africo
7 kg di cocaina

africo, Reggio, Calabria, Archivio
domenico morabito

I carabinieri hanno arrestato ad Africo Domenico Morabito, 23 anni, incensurato, dopo che in casa gli sono stati trovati sette chili di cocaina pura. 
Circa sette chilogrammi di cocaina pura, tre chili circa di sostanza da taglio e oltre cento munizioni di diverso calibro, erano accuratamente nascosti nel soffitto di un ripostiglio. A coprire l’ingresso del singolare nascondiglio, ricavato chiaramente ad hoc, una plafoniera di grosse dimensioni. Con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e illecita detenzione di munizioni, è finito con le manette ai polsi un giovane di Africo, Domenico Morabito, 23 anni. Ad arrestare il giovane nella mattinata di ieri sono stati, a conclusione di una brillante operazione, i carabinieri della compagnia di Bianco e i militari dello Squadrone eliportato Cacciatori Calabria. Morabito, incensurato, non è ritenuto né affiliato né vicino ai clan attivi nell’area della bassa Locride. Un suo zio figura però irreperibile ed è ricercato a seguito di un’operazione anticrimine compiuta nelle settimane scorse in Veneto dai carabinieri del Ros di Padova.
 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook