Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
1-1

Reggina, il pareggio
arriva all’ultimo assalto

reggina calcio, Reggio, Archivio, Sport

Aveva in mano il jolly vincente e ha rischiato di sprecarlo. Davide Dionigi ha utilizzato i cambi con oculatezza, rendendo sempre più offensiva la sua formazione attraverso gli inserimenti del nuovo arrivato Gerardi, poi Fischnaller e infine Campagnacci. I minuti trascorrevano inesorabilmente con il Modena in vantaggio, mentre la Reggina diventava sempre più pericolosa e in grado di riacciuffare il risultato ma c’era da mordersi le mani perché il tempo stava per scadere e sarebbe stato davvero un peccato perdere la partita proprio quando la dimostrazione della superiorità di una Reggina che, al contrario, per un’ora era apparsa impalpabile e incapace di portare pericoli verso la porta avversaria. Reduce da tre sconfitte di fila, la squadra di casa stava assaporando il successo scacciacrisi quando è arrivata la stilettata di Gerardi, un gol maturato in modo anche fortunoso per un pareggio ampiamente meritato. Del resto la compagine locale era andata in vantaggio al 33’ del primo tempo con una rete altrettanto casuale, con la palla che da calcio di angolo era schizzata in area come in un flipper, colpendo la testa di Gozzi che quasi senza accorgersene l’ha spedita verso Ardemagni a sua volta pronto a deviare, ancora di testa, la pallone in area, a due passi dall’incolpevole Baiocco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook