Giovedì, 20 Settembre 2018
REGGIO

Multiservizi, contratto
di servizio irregolare

multiservizi, Reggio, Calabria, Archivio

Doveva essere un’assemblea dei soci importante per decidere il futuro della Multiservizi e invece, per l’ennesima volta è venuto fuori un rinvio. Il Comune unitamente al liquidatore Giovanni Minniti hanno affrontato la complessa vicenda che riguarda la società e la decisione dell’amministrazione comunale è quella di procedere con la dismissione delle quote, optando prima sulla linea di affidare i servizi tramite l’ausilio della Consip e poi eventualmente attraverso nuovi soci investitori privati. Saranno affrontati tutti questi nodi relativi al contratto e non solo nel corso di una nuova assemblea già indetta per il prossimo venerdì 10 maggio. Intanto da Roma dovrebbero essere trasferite alcune risorse necessarie per garantire la gestione di servizi necessari per la città.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook