Martedì, 24 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Le strategie dei boss svelate dalla “cimice”
REGGIO

Le strategie dei boss
svelate dalla “cimice”

gambazza, giuseppe pelle, Reggio, Calabria, Archivio
pelle gambazza

Il processo ”Meta” si sta celebrando a Reggio davanti al Tribunale collegiale presieduto da Silvana Grasso ed è scaturito dall’omonima inchiesta della Direzione distrettuale antimafia reggina che ha messo sotto accusa capi e gregari delle principali ’ndrine che dominano la città dello Stretto fino a Villa San Giovanni. Dai De Stefano ai Tegano, Condello e Imerti. L’accusa è rappresentata dal pm antimafia Giuseppe Lombardo.

Testimone in Tribunale ieri il colonnello Stefano Russo, ex comandante del Ros dei carabinieri di Reggio Calabria. Furono i suoi uomini a piazzare la “cimice” nell’abitazione del boss di San Luca Giuseppe Pelle “Gambazza”. Intercettazioni che si sono rivelate una vera e propria miniera d’informazioni per i magistrati della Procura antimafia di Reggio. Dai colloqui registrati dai segugi del Raggruppamento operativo speciale sono emersi i piani e le strategie dei boss per stringere alleanze e sostenere i politici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook