Mercoledì, 01 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Lacrime sul volto di una statua della Madonna
PIANE CRATI

Lacrime sul volto di una statua della Madonna

lacrimazione, piane crati, Reggio, Calabria, Archivio

  La Madonnina ha pianto, o meglio, la statua della Madonnina, posta nella villetta comunale di Piane Crati, ha pianto. Il fenomenosi è ripetuto ieri mattina, alle 9,30, dopo quelli notati lunedì scorso alle 22,30, martedì intorno alle 21,30 e mercoledì alle 15. Alcune coincidenze hanno fatto sì che alla lacrimazione di ieri mattina assistesse Carmine Mancuso, il pensionato non ancora sessantenne che da due anni porta tre stimmate al petto.  Due donne si trovavano davanti alla statua in discreto atteggiamento di preghiera. A loro si è unito lo stimmatizzato che è solito recitare un’Ave Maria ogniqualvolta è di passaggio dalla villetta. Mentre i tre si stavano salutando per andar via, ciascuno per la propria strada, hanno notato una lacrima brillare dal volto della statua. I tre si sono guardati, sgranando gli occhi, nel più totale stupore. Carmine Mancuso ha avuto un mancamento con fitte dolorose al petto - come hanno riferito testimoni - in corrispondenza delle stimmate. Per circa un’ora, le lacrime sono state notate dagli astanti e dalle persone che accorrevano. Poi, una goccia è rimasta sul mento, almeno per un quarto d’ora. In una mattinata solare, in pochissimi minuti, sarebbe dovuta sparire. Invece, era lì. In un battibaleno, la voce aveva già fatto il giro del paese. La gente si è accalcata davanti alla statua.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook