Martedì, 19 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Otto mesi senza indennità, vigili urbani in rivolta
REGGIO

Otto mesi senza indennità, vigili urbani in rivolta

  Indennità per i vigili urbani non pagate dal Comune da otto mesi. Adesso il corpo della Polizia Municipale è in subbuglio ma dagli uffici di Palazzo San Giorgio ancora una volta arriva il "no" alla liquidazione delle spettanze. È un caso che si sta complicando quello che sta interessando gli uomini diretti dal comandante Domenico Crupi. Tutte le indennità per le turnazioni, interventi esterni e operazioni straordinarie non sono corrisposte da Palazzo San Giorgio da ben otto mesi. Non sono cifre eccessive per ogni singolo vigile ma nel totale sì. Questa volta, però, non sembra che il problema sia incentrato sulle ormai note problematiche contabili del Comune ma sulla questione del contratto integrativo non firmato e al centro. Ecco che il comandante Crupi ha chiesto delucidazioni agli uffici finanziari per le liquidazioni agli agenti della Polizia Municipale. Il comandante ha sollecitato i pagamenti considerato che il personale è impegnato quotidianamente in operazioni di polizia giudiziaria, pubblica sicurezza e polizia urbana, nonché in tutte le attività di emergenza legate agli sbarchi dei cittadini extra comunitari che ormai con frequenza incessante si ripetono in riva allo Stretto. Una situazione che sembra essere diventata insostenibile e soprattutto non tollerabile per gli uomini di Crupi che giornalmente, e anche nelle ore notturne, sono alle prese con tanti fronti aperti in città. Una vertenza che va avanti da tempo e che già a luglio scorso aveva registrato una ferma presa di posizione da parte del comandante che anche allora aveva chiesto maggiore attenzione da parte degli uffici senza ricevere indicazioni certe e precise. In questo caso il “no” del dirigente al settore Finanze Demetrio Barreca è stato più secco ricordando a Crupi che non c’è stata alcuna disparità di trattamento tra i dipendenti degli uffici e gli agenti della Polizia Municipale. E che comunque restano ferme le disposizioni già comunicate in precedenza sulla vicenda. Cosa succederà adesso in questa vertenza tutta interna a Palazzo San Giorgio? Al momento non sono arrivate indicazioni lineari sul da farsi ma c’è comunque la certezza che le somme al momento non saranno versate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook