Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Amore nato su Facebook diventa un incubo
INTERVENTO DEL 112

Amore nato su Facebook
diventa un incubo

amore finito, facebook, stalking, Reggio, Calabria, Archivio
stalking

Un amore sbocciato dopo il primo approccio su un social network, poi l'incubo fatto di violenze, soprusi e abusi sessuali veri e propri. Lui, 40enne disoccupato originario di Varese ma domiciliato a Siderno, è stato arrestato dai carabinieri di San Nicola la Strada, comune del Casertano. Il fermo dell'uomo è avvenuto al termine dell'ultimo atto violento commesso nella notte tra il 7 e l'8 novembre, quando avrebbe abusato sessualmente della compagna, 41enne operatrice presso una onlus, presso un loft di San Nicola dove si erano incontrati. Ai militari la donna ha raccontato di aver iniziato a litigare per ragioni di gelosia con il 40enne dopo che i due erano rientrati da una cena a casa di amici. A quel punto l'uomo, in preda al raptus di gelosia, avrebbe chiuso con un lucchetto la porta chiedendo alla donna di spogliarsi poiché voleva fare sesso; al suo rifiuto - ha denunciato la vittima - l'ha aggredita, tolto il telefonino e trascinata sul letto e dopo averle strappato i vestiti ha abusato di lei fino al mattino quando la donna è riuscita a convincerlo di smetterla. (AA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook