Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
REGGIO

Arrestato per maltrattamenti in famiglia, aveva armi in casa

armi, carabinieri, maltrattamenti in famiglia, reggio, Reggio, Calabria, Archivio
Arrestato per maltrattamenti in famiglia, aveva armi in casa

Un uomo L.I., di 52 anni, è stato arrestato a Reggio Calabria dai carabinieri con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. L'arresto è stato fatto in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere messa dal Gip su richiesta della Procura della Repubblica di Reggio Calabria.

I carabinieri, durante una perquisizione in casa del cinquantaduenne, hanno trovato una pistola clandestina, 500 cartucce di vario calibro, un pugnale della lunghezza di 32 centimetri e otto caricatori per armi di vario calibro e dimensione. L'uomo, secondo quanto accertato dai militari, avrebbe messo in atto i maltrattamenti nei confronti della moglie e dei figli minori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook