Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Abusivismo, confiscato un terreno con casette e un ovile
BOVALINO

Abusivismo, confiscato un terreno con casette e un ovile

bovalino, carabinieri, confisca, Reggio, Calabria, Archivio
Cc acciuffano due latitanti

Un terreno con alcune casette ed un ovile, costruiti abusivamente. Alcune casette ed un ovile, costruite abusivamente, sono stati confiscati e acquisiti al patrimonio del Comune di Bovalino. Il provvedimento emesso dal Commissario straordinario del Comune è stato eseguito dai carabinieri.

La vicenda trae origine da fatti accaduti nel mese di settembre del 2015. In quell'occasione, i carabinieri, nel corso di un servizio di controllo del territorio notarono, in località "Gelsa Grande", alcuni operai extracomunitari che stavano lavorando alla costruzione di alcuni manufatti agricoli. I successivi accertamenti consentirono di appurare che le opere erano state realizzate in assenza di autorizzazioni motivo per il quale, le stesse vennero sequestrate e la proprietaria denunciata.

Alla donna, a seguito della circostanza, venne notificato un provvedimento per la rimozione delle opere abusive e il ripristino dello stato dei luoghi a cui la donna non ha mai ottemperato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook