Domenica, 22 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
SAN LUCA

Arrestato il superlatitante Giuseppe Giorgi

di
locri, reggio, san luca, superlatitante, Reggio, Calabria, Archivio
Arrestato il superlatitante Giuseppe Giorgi

Sì nascondeva a casa propria a San Luca piccolo centro dell'Aspromonte storicamente una delle roccaforti della ndrangheta calabrese. Giuseppe Giorgi classe 1951 detto "u capra" è stato arrestato stamani dai Carabinieri del comando provinciale di Reggio e del gruppo Locri.

Era ricercato dal 1995 ed era inserito nella lista dei primi 5 superlatitanti nazionali. Di certo era l'obiettivo numero 1 della Squadra Stato di Reggio. Deve scontare 28 anni di carcere per traffico internazionale di droga.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook