Sabato, 20 Ottobre 2018
REGGIO CALABRIA

Collegamento veloce Messina-Aeroporto debutto in autunno

di
aeroporto dello stretto, messina, Reggio, Messina, Archivio
Collegamento Messina-Aeroporto debutto in autunno

Passo dopo passo il progetto che punta a fare dell’Area dello Stretto - almeno dal punto di vista della mobilità - un unicum nel quale poter viaggiare utilizzando i diversi mezzi di trasporto (bus, aliscafi, tram, traghetti) secondo un programma che sia effettivamente modellato attorno alle esigenze reali dell’utenza, sta prendendo corpo. Ieri a reggio novo momento di verifica tra gli staff degli assessorati alla mobilità delle due città metropolitane di Reggio e Messina guidati dagli assessori Giuseppe Marino e Gaetano Cacciola con la partecipazione ai tavoli dei rappresentanti delle due aziende di trasporto pubblico locale, Atm e Atam, ma anche - tra gli altri - della Città metropolitana reggina e della Regione Calabria.

Il primo risultato tangibile che già in autunno dovrebbe vedere la luce è la realizzazione di un collegamento veloce (si dovrà stare ben al di sotto della soglia dei 90 minuti) ed a costo calmierato tra Messina e l’Aeroporto dello Stretto. Partenza dal parcheggio Cavallotti, imbarco alla rada San Francesco, traghettamento e sbarco a Villa San Giovanni e capolinea (senza fermate intermedie) al “Tito Minniti”. Per questo servizio verrà inizialmente impiegato - nel corso della fase sperimentale -, un mezzo già in dotazione all’Atam ma è stata avviata anche su questo un’interlocuzione con l’Agenzia della coesione territoriale (ieri alla riunione ha preso parte anche Liliana Di Micco che guida un gruppo di tecnici che tra ieri e oggi sta effettuando delle verifiche a Reggio sui progetti legati al Pon Metro) per l’acquisto di altri quattro mezzi in modo tale da riuscire a incrementare la frequenza dei collegamenti per coprire l’intero arco della giornata. Un altro capitolo al quale si sta lavorando è quello relativo all’attivazione delle linee integrate di trasporto pubblico locale sulle due sponde dello Stretto: su questo si è registrata già l’attenzione dell’assessore regionale ai trasporti della Calabria Roberto Musmanno. Non è un caso che già nella cabina di regia sieda un tecnico dello stesso assessorato che sta guidando i passi che dovranno portare alla nascita dell’Agenzia dello Stretto che diventerà il soggetto programmatore del trasporto pubblico locale a Reggio e Messina.

Altra misura che presto vedrà la luce è il potenziamento del servizio di bus porto di Reggio-Aeroporto. «Per fare questo - ha spiegato l’assessore Giuseppe Marino - sarà necessario intensificare lì’interlocuzione con la Sacal che gestisce lo scalo e verificare così il da farsi sulla base dei voli effettivamente schedulati. A tal fine penso che sia utile e necessario allargare la nostra cabina di regia alla stessa Sacal».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X