Mercoledì, 25 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Falcomatà blinda... la Patrona
REGGIO CALABRIA

Falcomatà blinda... la Patrona

falcomatà, reggio, terrorismo, Reggio, Calabria, Archivio
Falcomatà blinda... la Patrona

Piante di bergamotto in alternativa ai blocchi di cemento. A lanciare la proposta per una città «sicura ma bella» in vista della festa per la Madonna della Consolazione (la solenne processione si svolgerà il 9 settembre), è stato il sindaco Giuseppe Falcomatà che ha rivolto un appello ai reggini chiamandoli alle «arTi» e confermando il piano straordinario di sicurezza in cantiere concordato in sede di Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica: «Le istituzioni, in quest’epoca storica, hanno un compito rivoluzionario: liberare i popoli dalla paura. Pure a Reggio lo stiamo facendo, adeguandoci alle nuove misure di sicurezza previste nei luoghi di maggiore afflusso di cittadini e turisti ma provando anche a fare qualcosa in più da subito».

Misure di sicurezza, quindi, nei luoghi di grande afflusso. «Collocare vasi di diverse dimensioni agli ingressi di piazze, viali e spazi pubblici. E invito tutti coloro che hanno il dovere di salvaguardare la bellezza e allontanare la paura – ha concluso Falcomatà – a fare la propria parte».

L'articolo completo nell'edizione in edicola della Gazzetta del Sud.

Clicca qui per acquistare la copia digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook