Sabato, 17 Novembre 2018
REGGIO

Anche 8 mesi di attesa per un’ecografia cardiaca

di
asp, reggio, Reggio, Calabria, Archivio
Anche 8 mesi di attesa per un’ecografia cardiaca

Fare una visita cardiologica in uno degli ospedali o degli ambulatori di pertinenza dell'Azienda Sanitaria provinciale in tempi accettabili? Dipende dove. In base ai dati della stessa Asp reggina viene fuori che i tempi di attesa per eseguire una visita sono molto variabili anche in territori vicini. Quasi sei mesi di attesa per un ecocolordoppler all'ex ospedale di Scilla (166 giorni) a fronte di soli 5 giorni per essere convocati al polo sanitario di Reggio Nord. Fare una ecografia all'addome completo 143 al polo sanitario di Reggio Sud ma solo 7 giorni a Rosarno. Per una ecografia cardiaca si deve attendere addirittura 257 giorni a Siderno, 237 a Gioiosa, 104 a Melito.

E per la prevenzione della malattie del seno o comunque per una ecografia in quest'area si toccano anche in questo caso numeri superiori al 100: 136 a Gioiosa Ionica, 112 a Taurianova. C'è qualche posto dove non c'è attesa: addirittura si prenota e si va a vistia il girono successivo. È il caso per esempio dell'ex ospedale di Oppido Mamertina (ora continuità assistenziale di lungodegenza) dove per fare un elettrocardiogramma in regime ambulatoriale non si deve attendere- ma a pochi chilometri, esattamente a Scilla, si deve attendere 122 di Scilla e ben 152 giorni al poliambulatorio di Gallico.

L'articolo completo nell'edizione in edicola della Gazzetta del Sud.

Clicca qui per acquistare la tua copia digitale

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X