Giovedì, 20 Settembre 2018
TAURIANOVA

'Magazzino' di farmaci vietati nel Reggino, un arresto

farmaci vietati, reggio calabria, taurianova, Reggio, Archivio
'Magazzino' di farmaci vietati nel Reggino, un arresto

Oltre 500 confezioni di medicinali anabolizzanti pericolosi per la salute, di varia tipologia e marca, pronti per la vendita e utilizzati da alcuni frequentatori di palestre e body builder. Una sorta di "magazzino" di farmaci vietati, quello che i Carabinieri di Taurianova, in provincia di Reggio Calabria, hanno sequestrato, arrestando un giovane incensurato di 29 anni. Da tempo i Carabinieri sospettavano che il giovane, assiduo frequentatore di palestra, ricorresse a farmaci vietati.

Stamattina lo hanno sottoposto a controllo mentre era diretto all’ufficio postale con un pacco in mano. Al suo interno vi erano diverse decine di compresse, fiale e flaconi di vari farmaci di cui è vietato il commercio poiché spesso usate come sostanze dopanti. I carabinieri hanno perquisito alcuni casolari in uso al giovane, e qui vi hanno trovato le 500 confezioni di farmaci, che se immessi sul mercato illegale avrebbero fruttare diverse decine di migliaia di euro. Sono in corso accertamenti sulla provenienza dei farmaci e sul reale destinatario della spedizione intercettata. Al termine delle formalità il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook