Martedì, 25 Settembre 2018
USB

"No al caporalato", Reggio in piazza

di
caporalato, reggio, usb, Reggio, Calabria, Archivio
"No al caporalato", Reggio in piazza

Sarà un gruppo di braccianti stagionali del campo di San Ferdinando ad aprire tra poco a Reggio il corteo promosso dall’Usb al quale hanno aderito diversi movimenti e gruppi sociali per protestare contro ogni forma di sfruttamento e il caporalaro. Tutti in piazza nel nome e nel ricordo di Sacko, il giovane migrante ospite del campo di San Ferdinando uccisio all’inizio del mese nel Vibonese.
La manifesta di Reggio - molto partecipata - si svolge in parallelo con un’altra che lo stesso sindacato ha promosso a Piacenza è che investe il settore dei lavoratori della logistica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X