Mercoledì, 21 Novembre 2018
REGGIO CALABRIA

Poche ambulanze e pure obsolete, a Locri scoppia un’altra grana

di

All’ospedale spoke di Locri esplode un’altra criticità inerente il sistema dell’emergenza-urgenza della Locride in quanto, da tempo, versa in una situazione di collasso.

Infatti il sistema dell’emergenza-urgenza del territorio locrideo è quotidianamente sguarnito di autoambulanza dal momento che il parco mezzi del 118 è costituito da una autoambulanza presso il 118 di Locri, una seconda preso il 118 di Bianco e una terza presso il 118 di Caulonia. Senza contare che le autoambulanze sono obsolete, con pochi autisti e, molto spesso devono viaggiare privi del previsto personale sanitario a bordo.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione Reggio Calabria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X