Mercoledì, 21 Novembre 2018
REGGIO CALABRIA

A Locri è record di utenti “scrocconi”, in 1.800 non pagano l’acqua

di

Nella banca dati degli utenti del servizio idrico di Locri, non risulterebbero inseriti ben 1800 nuclei familiari residenti in città. La sconcertante scoperta, una vicenda esplosa in tutta la sua complessità mercoledì sera durate il consiglio comunale, è stata fatta dalla “Novito Acque srl”.

Si tratta della società che gestisce il contratto stipulato l’8 agosto 2016, per l’intervento di “Completamento, integrazione e ottimizzazione del sistema fognario e depurativo consortile dei comuni di Agnana, Antonimina, Canolo, Gerace, Grotteria Mare, Locri e Siderno”.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X