Martedì, 18 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
LA DEPOSIZIONE

Palmi, inchiesta "Terramara-Closed": Romeo conferma le pressioni dell'ex assessore Sposato

di
appalto, cimitero, comune di taurianova, inchiesta terramara closed, palmi, procura di palmi, tauroanova, Francesco Sposato, Luca Cianferoni, Maria Rosa Crocitti, Reggio, Calabria, Cronaca
Francesco Sposato e Antonino Romeo

Nel 2012 aveva fatto mettere nero su bianco quelle accuse durante una sua deposizione in Questura. Nella mattinata di ieri, Antonio Romeo è stato chiamato a testimoniare nel processo a carico dell’ex assessore del Comune di Taurianova, Francesco Sposato, difeso dagli avvocati Luca Cianferoni e Maria Rosa Crocitti.

L’imputato è accusato di associazione mafiosa per il suo coinvolgimento nell’inchiesta della Dda di Reggio Calabria denominata “Terramara- Closed”. Sposato ha deciso di essere processato con il rito immediato: per questo motivo la sua posizione è stata stralciata e il suo percorso processuale continuerà in solitaria.

Antonio Romeo, fratello dell’ex sindaco di Taurianova, è stato sentito come imputato nello stesso procedimento e per questo motivo assistito dal suo legale, l’avvocato Giuseppe Martino. Romeo ha in sostanza confermato quanto aveva già dichiarato alla polizia nel 2012, cioè che lo stillicidio di intimidazioni e danneggiamenti subìti dalla sua famiglia fossero stati compiuti per il diniego da parte dell’amministrazione comunale, guidata da Domenico Romeo, a concedere l’assegnazione dell’appalto per i lavori del cimitero cittadino di Iatrinoli agli Sposato, cugini dell’ex assessore.

Leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Reggio in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X