Venerdì, 25 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cardiologia in affanno all'ospedale di Locri, il personale sciopera il 4 febbraio
SANITA'

Cardiologia in affanno all'ospedale di Locri, il personale sciopera il 4 febbraio

di
cardiologia, ospedale di locri, sciopero, Pino Rubino, Vincenzo Sera, Reggio, Calabria, Cronaca
L'ospedale di Locri

Sciopero per l’intera giornata del 4 febbraio dei lavoratori del reparto di Cardiologia-Utic dell’ospedale spoke di Locri. Ad aver organizzato questa “prima giornata di sciopero” è stata la segreteria provinciale della Cisl-Fp: ieri i due segretari provinciali cislini, Vincenzo Sera e Pino Rubino, hanno trasmesso formale comunicazione dell’indizione dello sciopero al prefetto, alla commissione di Vigilanza sullo Sciopero,al neo commissario Saverio Cotticelli, al sub commissario Thomas Schael, ai vertici dell’Asp reggina ed al direttore sanitario dell’ospedale di Locri.

Il tentativo di appianare la controversia attraverso il confronto effettuato, subito dopo Natale, con i vertici dell’Asp reggina presso la Prefettura di Reggio Calabria non ha dato i risultati sperati e non solo lo stato di agitazione è stato mantenuto ma, addirittura, ieri è stata proclamata “la prima giornata di sciopero” che tra l’altro segna una “rottura” della tradizione sindacale essendo insolito che una giornata di sciopero venga indetta limitatamente ad un singolo reparto e non per l’intero ospedale.

Leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Reggio in edicola oggi.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook