Giovedì, 21 Febbraio 2019
stampa
Dimensione testo
CAUSE NATURALI

Reggio, senzatetto trovata morta su un vagone abbandonato alla stazione centrale

Stanotte, il personale della polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Volanti, è intervenuto presso il deposito ferroviario di Calamizzi adiacente alla Stazione Centrale di Reggio Calabria in quanto era stata segnalata la presenza di un corpo senza vita di una donna all’interno di un vagone ferroviario in disuso.

Si tratta di una donna di nazionalità polacca di 65 anni che da qualche tempo dimorava all’interno del vagone. Giunti sul posto, gli uomini della Scientifica e delle Volanti hanno compiuto i primi rilievi ed accertamenti.

Il personale del 118 intervenuto ha constatato l’avvenuto decesso presumibilmente per cause naturali. La salma è stata messa a disposizione dell’Autorità giudiziaria in attesa dell’autopsia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X