Giovedì, 21 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
NEL 2017

Litiga con la vicina per il parcheggio e le incendia l'auto: arrestato a Reggio

Aveva dato fuoco alla macchina di una vicina di casa, danneggiandola e causando gravi danni alla facciata, al portone e ad una finestra di un palazzo nelle vicinanze della vettura.

E' quanto accaduto in via Ciccarello, nel novembre 2017, ad opera di Ivan Pizzimenti che oggi, a distanza di due anni dall'episodio, è stato arrestato dalla polizia di Reggio Calabria con l'accusa di incendio doloso aggravato in concorso.

La squadra mobile reggina ha, dunque, messo la parola fine ad un'indagine risalente al 2017, grazie alla ricostruzione del movente che ha portato la polizia a porre alla base del gesto, dei problemi legati ai parcheggi degli spazi vicini al palazzo in questione dove, all'epoca dell'incendio, abitava lo stesso Pizzimenti.

Il responsabile, a tal proposito, ha visto contestata l'aggravante dei futili motivi.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook