Giovedì, 21 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
"ARES"

'Ndrangheta, processo contro i clan Cacciola-Grasso di Rosarno: in 62 scelgono l'abbreviato

di
'ndrangheta rosarno, clan cacciola, clan grasso, inchiesta ares, Reggio, Calabria, Cronaca
Salvatore Consiglio e Gregorio Cacciola, l'inchiesta nasce dal loro scontro

Sessantadue richieste di abbreviato, 7 di ordinario, 4 patteggiamenti e una posizione stralciata. È l'esito della terza udienza preliminare del processo nato dall'inchiesta “Ares” della Procura antimafia di Reggio Calabria contro i clan Cacciola e Grasso di Rosarno.

La stragrande maggioranza degli imputati, quindi, affronterà il processo davanti al gup distrettuale a partire dal 23 settembre, data in cui inizierà la requisitoria del pm Giulia Pantano.

In questo filone del procedimento rientrano tutti i pezzi grossi delle cosche Cacciola e Grasso, tutti accusati a vario titolo di associazione mafiosa, traffico internazionale di droga, armi, estorsioni e una serie di altri reati tutti aggravati dalle modalità mafiose.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Reggio della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook