Giovedì, 22 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Dodici "colpi" in dieci mesi, arrestato a Reggio Calabria

Era diventato il terrore del centro storico di Reggio dove scorrazzava, sempre alla guida dell'inseparabile scooter, a caccia di vittime da derubare. E, numeri alla mano dei poliziotti delle Volanti che ieri l'hanno ammanettato su disposizione del Gip e su richiesta della Procura di Reggio, Cosimo Bevilacqua, 35enne della comunità nomade reggina, di rapine, scippi e furti ne ha consumati veramente tanti.

Addirittura 12 in dieci mesi - ricostruisce la Gazzetta del Sud in edicola - (almeno quelli denunciati, ricostruiti e attribuitigli): uno score criminale da guiness dei primati (forse).

Sarebbe entrato in azione seppure fosse agli arresti domiciliari: è infatti emerso che negli orari nei quali venivano consumate le rapine sia stato ripreso dai sistemi di videosorveglianza al di fuori dell’abitazione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook