Domenica, 22 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
REGGIO CALABRIA

Intimidazione a Palizzi, bruciata l'auto del "factotum" del paese

di

Un grave e inquietante episodio si è verificato nella notte tra martedì e ieri a Palizzi. Erano circa le due del mattino, quando uno scoppio fragoroso a cui è seguito subito un incendio, ha allarmato gli abitanti della centralissima via Trento. La macchina di Maurizio Piva, 53 anni, una Fiat Panda parcheggiata davanti alla porta della sua abitazione, è andata completamente distrutta dalle fiamme. Secondo i primi accertamenti, pare che il liquido infiammabile sia stato sparso non solo sull'autovettura ma anche nei dintorni.

«Ho avuto tanta paura - ci ha dichiarato il signor Piva, nato a Settimo Torinese nel 1966, e che vive con la madre nella stessa abitazione - per alcuni minuti che non passavano mai, ho temuto che il fuoco potesse interessare anche la porta e la finestra di casa, data la vicinanza del parcheggio della macchina».

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook