Mercoledì, 18 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
NUOVI POSTI

Tanti cimiteri ma pochi loculi, a Reggio 20 anni di attesa per un posto: al via gli ampliamenti

di

Morire e non avere un posto dove essere seppellito. Centinaia di cittadini che da anni bussano al Comune di Reggio per ottenere una concessione. Un'attesa che in alcuni casi supera anche i 20 anni. A tanto ammonta in città il tempo necessario per avere un loculo cimiteriale nei 23 siti cittadini. Troppi pochi posti disponibili, ampliamenti dei cimiteri fino a poco tempo addietro fermi al palo a causa di espropri troppo lenti e macchinosi.

La strada è lunga ma qualche segnale di inversione di tendenza c'è. Al cimitero di Condera sono stati resi disponibili ulteriori 90 posti e si è giunti così a smaltire le richieste più remote fino ad arrivare a quelle depositate nel 2002.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook