Venerdì, 18 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
LA PROTESTA

Inserimento scolastico dei bambini disabili, a Reggio esplode la rabbia degli assistenti educativi

di

«Entro il 15 ottobre il servizio sarà garantito in tutte le scuole di ogni ordine e grado di competenza del Comune». L'assessore alle Politiche sociali, Lucia Nucera, tenta di gettare acqua sul fuoco della protesta che ieri mattina ha portato assistenti educativi e genitori a Palazzo San Giorgio, a Reggio. Si rivendica il diritto dei bambini disabili all'integrazione nel contesto scolastico e quello degli assistenti ad avere dei punti fermi in termini occupazionali. Ancora infatti il servizio non è stato avviato.

Scatta così la protesta a cui si aggiungono le rivendicazioni per i compensi dello scorso anno ferme al mese di febbraio.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook