Martedì, 22 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
AUTUNNO CALDO

Rifiuti a Reggio, i lavoratori di Ecologia Oggi pronti a una stagione di proteste

di

Anche questa volta l'impegno non è stato rispettato. Ecologia Oggi di Reggio aveva rassicurato nel corso di un incontro a Confindustria che giovedì sarebbero arrivati gli stipendi per i lavoratori. Ma così non è stato, ieri nel corso del secondo tentativo di conciliazione, concluso con fumata nera, è stata indicata martedì come data in cui sarebbe stato onorato il diritto alla retribuzione.

Sarà vero? La pazienza dei lavoratori è arrivata al capolinea e si avvia la stagione delle proteste. Se fino ad oggi lo stato di agitazione era stato proclamato dalle maestranze dell'inceneritore di Gioia Tauro che a questo punto si avviano a grandi passi verso lo sciopero, stando alla situazione che si sta cristallizzando la scelta di proclamare lo stato di agitazione potrebbe essere adottata anche dai lavoratori dell'impianto di Sambatello.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook