Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
4 ANNI FA

Pensionato morto all'ospedale di Locri, scagionati i tre medici

di
anziano morto a Locri, ospedale locri, Anita Carughi, Antonio Cavaleri, Rinaldo Nicita, Rocco Misserianni, Sebastiano Giorgi, Reggio, Calabria, Cronaca
Ospedale di Locri

Nessun colpevole per la morte del pensionato di Gioiosa Jonica Rocco Misserianni, avvenuta la mattina dell'11 febbraio 2015 all'ospedale di Locri. Il Tribunale ha infatti assolto i tre medici finiti sotto processo per omicidio colposo: Antonio Cavaleri, Sebastiano Giorgi e Rinaldo Nicita.

Misserianni era stato ricoverato per «lancinanti dolori addominali» e poi dimesso. Dopo sei ore, era stato riportato al Pronto Soccorso con un'emorragia digestiva. I sanitari avevano dunque richiesto una «endoscopia d'urgenza» ma, poichè il servizio di Gastroenterologia funzionava solo in orario antimeridiano, l'uomo era stato trasferito all'ospedale di Reggio dove non è mai arrivato perché l'ambulanza era stata fatta rientrare al Pronto Soccorso. Qui il pensionato moriva intorno alle 0,05 dell'11 febbraio.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook