Giovedì, 12 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA DENUNCIA

L'Asp ritarda, a rischio l'approvvigionamento dei medicinali a Reggio

di

Ritardi e silenzi che mettono a rischio l'approvvigionamento di farmaci sul territorio. Federfarma a distanza di mesi continua a lanciare il suo allarme. Ma dall'Asp di Reggio non arriva nessuna risposta, le richieste di incontri sono cadute nel vuoto. Dopo le continue rivendicazioni sono arrivati a singhiozzo i pagamenti per il mese di luglio e stando ai tempi della burocrazia dell'Azienda sanitaria provinciale il rischio è che i prossimi possano arrivare solo dopo le festività natalizie.

Una condizione diventata ormai insostenibile. Per quanto ancora le farmacie potranno anticipare le risorse necessarie per garantire il servizio essenziale di presidio del territorio.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook