Mercoledì, 05 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pochi medici e un sanitario in servizio colpito da malore: Natale da incubo al Pronto soccorso di Locri
SANITA'

Pochi medici e un sanitario in servizio colpito da malore: Natale da incubo al Pronto soccorso di Locri

di
ospedale di locri, sanità, Reggio, Calabria, Cronaca
L'ospedale di Locri

La notte del 24 dicembre senza triage e con codici bianchi e verdi “by-passati”. E il 25 un solo medico in servizio, mattina e pomeriggio. Il Pronto Soccorso di Locri sempre più abbandonato a se stesso. A causa del forte stress il medico in servizio nella notte della vigilia è stato colto da malore, diventando esso stesso paziente.

Dopo le cure del caso è stato mandato a casa con sette giorni di convalescenza. Questa improvvisa assenza del dottore - che avrebbe dovuto rimanere di turno anche la mattina del 25 - ha causato l'ennesima difficoltà a coprire i turni.

Infatti la mattina di Natale in servizio, e per giunta da sola, a coprire il turno mattutino e quello pomeridiano, è stata rimandata la dottoressa che aveva effettuato il turno pomeridiano del giorno 24.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Reggio Calabria

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook