Mercoledì, 12 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Operai di Locride Ambiente in sciopero, caos e spazzatura per le strade a Rosarno
LA PROTESTA

Operai di Locride Ambiente in sciopero, caos e spazzatura per le strade a Rosarno

di

Ha le gomme lisce, i finestrini rotti, il cassone perde percolato. L'autocompattatore è fermo in un parcheggio a poche centinaia di metri dall'uscita dell'autostrada. A vederlo non si direbbe che, fino a due giorni prima, stava ancora girando per le vie cittadine a raccogliere i rifiuti.

E proprio per questo motivo, tra gli altri, gli operai di Locride Ambiente sono da due giorni in sciopero chiedendo di lavorare in sicurezza e in condizioni igienico-sanitarie migliori. Il presidio è davanti al Palazzo municipale e gli operai della società sidernese non hanno nessuna intenzione di ritornare a lavorare se le loro richieste non verranno accolte dalla loro azienda.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Reggio della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook