Martedì, 07 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio, sparò ferendo un coetaneo alla gamba: convalidato dal gip l'arresto di Rodà
GALLICO

Reggio, sparò ferendo un coetaneo alla gamba: convalidato dal gip l'arresto di Rodà

di

Il Gip, su richiesta della Procura della Repubblica di Reggio Calabria diretta dal procuratore Giovanni Bombardieri, ha convalidato l'arresto nei confronti di Vittorio Rodà, detto Francesco, classe 1990, ritenuto responsabile di detenzione e porto illegale di arma comune da sparo e lesioni personali aggravate ai danni di un giovane, poco più che ventenne, nei confronti del quale il Rodà, nel pomeriggio dello scorso giovedì, in Via Nazionale di Gallico, esplodeva un colpo di pistola ferendolo alla gamba destra.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook