Giovedì, 29 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Orrore a Marina di Gioiosa, cagnolino torturato e ucciso: "Tutti amavano Lillo"
REGGIO CALABRIA

Orrore a Marina di Gioiosa, cagnolino torturato e ucciso: "Tutti amavano Lillo"

di

Orribile episodio denunciato dall'associazione animalista “La zampa nel cuore”. Lillo, uno spinone di sette anni, è stato brutalmente ammazzato a Marina di Gioiosa.

"Chiediamo giustizia per Lillo - spiega l'associazione - ucciso barbaramente senza motivo, legato e 'sparato' a pallini e agonizzante finito a colpi di pala. Tutta Marina di Gioiosa ti conosceva e ti voleva bene, chissà quanto hai sofferto, siamo vicini alla tua proprietaria mancherai a tutti".

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook