Giovedì, 22 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Estorsioni, droga e rapine a Locri, si chiude il cerchio: 12 indagati
"MATTONELLA GRIGIA"

Estorsioni, droga e rapine a Locri, si chiude il cerchio: 12 indagati

di

Sono dodici gli indagati per i quali la Procura antimafia di Reggio Calabria ha chiuso le indagini relative all'operazione denominata “Mattonella Grigia”. Si tratta di un'inchiesta condotta dal Gruppo territoriale di Locri della Guardia di Finanza, coordinato dai magistrati della Dda reggina, che trae origine da una “costola” dell'operazione “Metropolis”, con la quale, tra l'altro, sono stati sottoposti a sequestro numerosi beni immobili intestati a soggetti ritenuti prestanome di alcune consorterie della 'ndrangheta operanti nella Locride.

Tra i beni sequestrati c'è anche un condominio-residence sito nel comune di Bianco, riconducibile ad una delle società coinvolte in “Metropolis”, e nella compagine societaria vi è anche un soggetto di Sant'Agata del Bianco ritenuto collegato alla famiglia Aquino di Marina di Gioiosa Jonica.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione Calabria. 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook